Blog: http://vulcanochimico.ilcannocchiale.it

L'importanza delle parole...


Tzu-lu disse:
"Il principe dei Wei attende di affidarti un incarico di governo. 
Che farai per prima cosa?"
"E'assolutamente necessario ridare ai nomi il loro vero significato" rispose Confucio.
"Proprio questo!" esclamò Tzu-lu.
"O Maestro, tu perdi di vista il tuo scopo, che è governare. A che pro questa rettifica?"
"Come sei rozzo, o Yu!" esclamò Confucio.
"Il saggio è prudente in ciò che non sa. 
Se i nomi non sono corretti, le parole non corrispondono alla realtà;
se le parole non corrispondono, gli affari non giungono a compimento; 
se gli affari non giungono a compimento, non fioriscono i riti e la musica; 
se non fioriscono i riti e la musica, i castighi e le pene non sono giustamente irrogati, 
il popolo non sa come muovere le mani e i piedi.
Perciò,quando il saggio nomina qualcosa deve potersi dire così; quando dice, deve potersi eseguire.
Nell'uso della parole il saggio non è mai improprio."

-Confucio,Dialoghi-

Pubblicato il 14/12/2015 alle 20.27 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web