.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


24 ottobre 2009

Arte ed Emozioni.... Vento


-“Vento” Vincent Van Gogh-
Vento
Come un lupo è il vento
che cala dai monti al piano,
corica nei campi il grano
ovunque passa è sgomento.
Fischia nei mattini chiari
illuminando case e orizzonti,
sconvolge l’acqua nelle fonti
caccia gli uomini ai ripari.
Poi, stanco s’addormenta e uno stupore
prende le cose, come dopo l’amore.

-A.Bertolucci-
 
-"Come sei veramente"G.Allevi-







12 ottobre 2009

Film..."Non Voltarmi le Spalle"


-da "Non voltarmi le spalle"di F.Wetzl-

All’Istituto Superiore Don Milani-Depero di Rovereto, arriva da Firenze una ragazza di sedici anni, Anna (S. Pedrotti), sorda profonda, a causa della sordita è anche muta; è una ragazza umorale e sensibile che si esprime soltanto in L.I.S. (lingua dei segni),Nel frattempo arriva da Napoli l’assistente alla comunicazione, Giorgia (V. Vaiano, anche aiutoregista e consulente per la L.I.S.) , Le due donne dovranno integrarsi in un ambiente inizialmente abbastanza ostile. Il film è un viaggio nel mondo della sordità, nella diversa sensibilità di un sordo verso l’arte, la storia, la musica. Il titolo”Non voltarmi le spalle” è una delle regole con cui si deve parlare con un non udente, ma ha anche un significato metaforico. Non bisogna voltare le spalle a tante cose nella vita: alla diversità,all’integrqazione, all'innovazione, al lavoro collettivo, alle sfide offerte ogni giorno dalla società . Il film diretto da Fulvio Wetzl è stato ispirato dal testo Ciao Miao di Gianni Rodari ed è il primo film sottotitolato per udenti.




11 ottobre 2009

Sui cibi e sulle bevande....i consigli di Archestrato

Per Archestrato tutto va considerato prima di ingoiare del cibo; se si parla di pesce - ne è un patito - si specifica la specie, ed il tempo in cui va pescato perché offra il meglio di sé - ad esempio "Al sorgere di Sirio", (Ateneo; 327, d; op. cit.) al condimento, che va lesinato se si dispone di polpa già gustosa; la cottura varia per modalità, certo, ma occorre porre la massima concentrazione sul bene che subisce l'assalto della fiamma, quasi che la volontà umana possa misteriosamente dire la sua al cibo che si intenerisce.

Pur conta come si mangia, velocissimamente se si hanno certe portate.

"Ad Enos e nel Ponto compra la sogliola, che qualche mortale chiama scava-sabbia. Fai bollire la sua testa senza condimenti, semplicemente ponila in acqua mescolando frequentemente. Al suo fianco poni dei capperi spezzettati, e se desideri proprio dell'altro aggiungi sopra del forte aceto; fallo assorbire per bene, e poi mangia in fretta, senza paura di soffocarti per troppo zelo. La rimanente parte, posteriore e altro, del pesce andrebbe infornata". (326, f; 327, a; op. cit.).
"A Delo come in Eretria, forniti di porto, abitano presso il mare. Lì compra solo la testa (del phagros; n.d.A.) e la coda affettata; tutto il resto, amico mio, non farlo entrare neppure in casa". (327; d).




La sogliola è uno dei pesci più ricercati ed apprezzati per la bontà della sua carne. E' un pesce di mare che vive in fondali profondi, è di forma appiattita ed ha gli occhi sul lato in cui la pelle è di colore bruno-verdastro. La parte inferiore del corpo è di colore bianco e solitamente è la parte che la sogliola adagia sui fondali. la più apprezzata è la sogliola comune, che può raggiungere i 45 cm di lunghezza.La carne della sogliola è magra e ricca di proteine. E' molto digeribile ed adatta ai bambini. Essendo molto magra è consigliata in caso di cure dimagranti. E' invece consigliato un uso moderato a chi soffre di insufficienza renale.
Un saluto affettuoso a tutti...A presto
-Vulcanochimico-






7 ottobre 2009

Pillole di Scienza...Il premio nobel per la chimica...

I premi nobel per la chimica sono stati assegnati a :


Venkatraman Ramakrishnan
, nato a Chidambaram, nel Tamil Nadu, in India, nel 1952, si è laureato in fisica nel 1976 presso l'Università dell'Ohio. Dirige la sezione di biologia molecolare del Laboratory of Molecular Biology, a Cambridge, in Gran Bretagna.




Thomas A. Steitz, nato a Milwaukee, nel 1940, si è laureato in biologia molecolare alla Harvard University nel 1966. Insegna biofisica e biochimica molecolare alla Yale University.





Ada E. Yonath, nata a Gerusalemme nel 1939, dal 1968 insegna biologia strutturale presso il Weizmann Institute of Science, a Rehovot, in Israele.




Sono stati assegnati "per i loro studi sulla struttura e sulla funzione del ribosoma".

I ribosomi sono le strutture cellulari che partecipano al processo di trasformazione delle informazioni genetiche codificate nel DNA in proteine, incaricandosi di produrle concretamente a partire dalle informazioni trasportate dall'RNA messaggero.

Venkatraman Ramakrishnan, Thomas A. Steitz e Ada E. Yonath hanno identificato la forma e la struttura dei ribosomi studiandone il funzionamento a livello atomico. Tutti e tre hanno sfruttato per le loro ricerche le tecniche di cristallografia a raggi X per mappare la posizione di ciascuno delle centinaia di migliaia di atomi che compongono queste strutture.

La comprensione del funzionamento dei ribosomi è essenziale per poter afferrare appieno i meccanismi della vita e ha importanti ricadute applicative: moltissimi degli antibiotici di cui disponiamo agiscono proprio bloccando il funzionamento dei ribosomi batterici.




3 ottobre 2009

Prendi un sorriso...


Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore,
e fallo conoscere al mondo.

-Mohandas Karamchand Gandhi-

Un buon fine settimana e un saluto affettuoso a tutti...A presto
-Vulcanochimico-




2 ottobre 2009

INFORMAZIONE NO AL GUINZAGLIO:DIRITTTO DI SAPERE,DIRITTO DI INFORMARE...

Manifestazione per la libertà d’informazione il 3 ottobre a Roma, Piazza del Popolo, ore 15.30



Anche i Blogger alzano la voce:




1 ottobre 2009

Poesie....Ottobre


-“Autumn Windows”, Timothy Easton 1993-

Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno
dal colore che inebria,
amo la stanca stagione
che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia,
nulla più mi consola,
di quest'aria che odora
di mosto e di vino,
di questo vecchio sole ottobrino
che splende sulla vigne saccheggiate.

Sole d'autunno inatteso,
che splendi come in un di là,
con tenera perdizione
e vagabonda felicità,
tu ci trovi fiaccati,
vòlti al peggio e la morte nell'anima.
Ecco perché ci piaci,
vago sole superstite
che non sai dirci addio,
tornando ogni mattina
come un nuovo miracolo,
tanto più bello quanto più t'inoltri
e sei lì per spirare.
E di queste incredibili giornate
vai componendo la tua stagione
ch'è tutta una dolcissima agonia.

-Vincenzo Cardarelli-





sfoglia     settembre        novembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom