.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


29 novembre 2007

Arte ed Emozioni...."I am half-sick of shadow said The Lady Shalott"

 
-John William Waterhouse-
Non sapendo quando l'alba possa venire
lascio aperta ogni porta,
che abbia ali come un uccello
oppure  onde, come spiaggia
-Emily Dickinson-
Un saluto e una buona giornata...A presto
-Vulcanochimico-




26 novembre 2007

Film..."Quarto Potere"....Il decadimento delle ambizioni umane

 
-"Citizen Kane"di Orson Welles-1941

Quarto Potere”(1941), titolo originale Citizen Kane è un film scritto, diretto e interpretato da Orson Welles(*), capolavoro indiscusso è stato terminato da Welles a soli 26 anni; è il suo primo lungometraggio ed è da sottolineare la novità della forma espressiva e la profondità del contenuto di questa pellicola. Il titolo in italiano “Quarto Potere” allude alla forza impetuosa che può avere la stampa con i suoi pettegolezzi e i suoi scandali di costruire o distruggere la carriera degli uomini politici. Il film narra la storia di Charles Foster Kane,magnate dell’editoria american. In particolare racconta l’ascesa e la caduta di un personaggio capace di accumulare fortune, di tessere grandi intrighi, di decidere il destino degli altri. La genialità di Welles sta nel fatto che ci presenta la storia non tutta di seguito, ma inizia dalla fine, ossia dalla morte del protagonista avvenuta all’interno della sua sontuosa dimora in rovina, chiamata <<Xanadu>>. Prima di morire Kane sussurra una parola: ”Rosebud”(bocciolo di rosa).Il giornalista Jerry Thompson decide così di incontrare tutte le persone importanti, vissute all’ombra del magnate, a partire dalla seconda moglie e dai suoi collaboratori più stretti. Il ritratto di Kane emerge come un puzzle con tante tessere che si incontrano a poco a poco e Welles usa a ripetizione la tecnica del flash-back. Si rivede così l’infanzia povera di Kane, l’arrivo della sua immensa fortuna, la scalata al successo e ai mezzi d’informazione, i difficili rapporti con le donne e la sua incapacità di concepire l’amore come un dono e non come possesso, la decadenza. L’immagine conclusiva è proprio quella della slitta con cui giocava da piccolo e su di essa appare la scritta “Rosebud”. Nonostante sia trascorso più di mezzo secolo il film, non ha perso il suo fascino e proprio la struttura ad incastro sopra accennata, fa sì che sia preso come modello di modernità.-Vulcanochimico-
“Questo film lo abbiamo amato totalmente perché era un film totale: psicologico, sociale, poetico, drammatico, comico, barocco. Citizen Kane è nello stesso una dimostrazione della volontà di potenza, un inno alla giovinezza e una meditazione sulla vecchiaia, un saggio sulla vanità di ogni ambizione umana e contemporaneamente un poema sul decadimento e, dietro tutto questo, una riflessione sulla solitudine degli esseri eccezionali, geni o mostri, mostruosi geni.” -François Truffaut,tratto da I film della mia vita-

(*)Orson Welles (Kerosha 6 maggio 1915-Hollywood 10 0ttobre 1985)è stato un genio precoce. Ragazzo prodigio esordì giovanissimo come attore, dedicandosi soprattutto alla sua grande passione: il teatro di W.Shakespeare.Nel 1938 stupì il pubblico degli Stati Uniti d’America con una trasmissione radiofonica, nella quale annunciò con inimmaginabili effetti di psicosi collettiva lo sbarco dei marziani sulla terra. Tra i suoi film ricordiamo oltre a Quarto potere, La ragazza di Shangai, Lo straniero, La stella del sud, Il processo, Otello, L’altra faccia del vento ecc. solo per ricordarne alcuni.




22 novembre 2007

Le Mie Emozioni e i Vostri Pensieri...

 Vorrei poter raccontare cose belle,ma purtroppo nell'ultimo periodo non ne ho da scrivere,non essendo avvezza alle bugie per "spararmi le pose" e sognando sempre di meno,chiudendo ormai a doppia mandata il cassetto dei sogni,mi risulta difficile farlo.Pertanto affido le mie emozioni alle vostre parole...E io..."speriamo che me la cavo".


-"Faithful Dreams"by Pino-

“La pasta di cui sono fatti i sogni è quella dei ricordi... e la speranza è una forma di nostalgia.”
-Meslier  21/11/2005 alle 23:37 -




21 novembre 2007

Poesie...


Conchiglia

M'hanno portato una conchiglia.
 
Dentro le canta
un mare di mappa.
Il cuore
mi si riempie d'acqua
con pesciolini
d'ombra e d'argento.
M'hanno portato una conchiglia
-Federico Garcia Lorca-




19 novembre 2007

Un post (senza speranza) dedicato a "Quelli che non vogliamo o non riusciamo a vedere":

 I bambini invisibili che non fanno notizia…


“All the Invisible Children”
-Un film di Mehdi Charef, Emir Kusturica, Spike Lee, Kátia Lund, Jordan Scott, Ridley Scott, Stefano Veneruso, John Woo-

Bambini privi di un'identità ufficiale...
Bambini privi delle attenzioni dei genitori...
Bambini nei ruoli di adulti, sfruttati e abusati
...




17 novembre 2007

I Fiori raccontano....La Dolcezza d'Animo

Il nome botanico è Lonicera Caprifolium ed appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae Le specie rampicanti si attorcigliano ad arbusti o tronchi degli alberi e proprio per questo motivo sono anche chiamate abbracciaboschi.Il nome caprifoglio deriva, infatti, dal latino 'caprifolium' (che significa 'foglia di capra)per analogia con le abilità delle capre ad arrampicarsi. Nel linguaggio comune è anche chiamato madreselva. I fiori riuniti in fascetti sono bellissimi con colori che variano dal bianco al rosso, al giallo e hanno un profumo intenso e delicato. Nel linguaggio dei fiori il caprifoglio simboleggia la dolcezza d’animo per il nettare dolcissimo dei fiori.-Vulcanochimico-


Sulla dolcezza…
“La bellezza è gradita agli occhi,ma la dolcezza affascina l’animo”
-Voltaire-




14 novembre 2007

Autunno...le note di Vivaldi, il suo Sonetto, il Vino novello e....un mio semplice Haiku


Vino novello
sorseggio in novembre
sogno l'incanto...
-Vulcanochimico-

(Allegro)
Celebra il Vilanel con balli e Canti
Del felice raccolto il bel piacere
E del liquor de Bacco accesi tanti
Finiscono col Sonno il lor godere
(Adagio molto)
Fà ch' ogn' uno tralasci e balli e canti
L' aria che temperata dà piacere,
E la Staggion ch' invita tanti e tanti
D' un dolcissimo Sonno al bel godere…
(Allegro)
I cacciator alla nov'alba à caccia
Con corni, Schioppi, e canni escono fuore
Fugge la belua, e Seguono la traccia;
Già Sbigottita, e lassa al gran rumore
De' Schioppi e canni, ferita minaccia
Languida di fuggir, mà oppressa muore.
-A.Vivaldi-




11 novembre 2007

Togliendo la maschera sorridente ci accorgiamo di quanto siamo soli...


-"The Mask" K.Ostman-

Solitudine

Ha una sua solitudine lo spazio,
solitudine il mare
e solitudine la morte - eppure
tutte queste son folla
in confronto a quel punto più profondo,
segretezza polare,
che è un’anima al cospetto di se stessa:
infinità finita.

-Emily Dickinson-




10 novembre 2007

Non è solo una città del Marocco...

Casablanca non è solo una città del Marocco o il titolo del bellissimo film con Ingrid Bergaman e Humphrey Bogart; Casablanca è anche la testata di un giornale che ha bisogno dell'aiuto di tutti noi...QuestoPost vi spiega meglio il perchè.

" Io ho un concetto etico del giornalismo. Ritengo infatti che in una società democratica e libera quale dovrebbe essere quella italiana, il giornalismo rappresenti la forza essenziale della società. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, tiene continuamente allerta le forze dell'ordine, sollecita la costante attenzione della giustizia, impone ai politici il buon governo."
-P.Fava-

-
Un saluto e un buon fine settimana a tutti voi
-Vulcanochimico-




6 novembre 2007

Arte ed Emozioni......Palantir



sfoglia     ottobre   <<  1 | 2  >>   dicembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom