.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


8 luglio 2008

Cartoline dal Salento...Emozioni Contrastanti: mare..colori.. pace...luci...lavoro...tempesta


-"Ritorno dalla Pesca" Gallipoli-

Emozioni contrastanti…
La calma, del mare liscio come l’olio,
avvolto nella luce tenue del tramonto…
La barca da pesca rientra in porto,dopo ore di duro lavoro…
E’ in primo piano una lingua di roccia,solida base per costruttori,
ma insidia mortale per i naviganti…
E’ lì sullo sfondo,appena visibile il faro dell’isola di S.Andrea,(*)
da sempre riferimento sicuro per chi va in mare…
Emozioni contrastanti…
Splendidi colori,senso di pace e allo stesso tempo
 impegno quotidiano per la sopravvivenza
a questa vita,
 dove traguardi,pericoli e approdi sicuri
si confondono con facilità impressionante
in un turbinio di eventi
che tentano di sopraffarci in ogni istante…

-Mario La porta-

 Un saluto a tutti sulle splendide emozioni di questo mare...a presto
-Vulcanochimico-



(*)L’ isola di Sant’Andrea si trova nord di Gallipoli a circa 1852 metri dalla terraferma e si estende attorno a cinque ettari. I messapi la denominarono “Achtotus” (terra arida) perché esposta alle mareggiate e permanevano sul suolo grandi quantitativi di sale che inibivano la crescita vegetativa eccezion fatta per poche specie di flora mediterranea. Nel XVIII secolo era utilizzata come pascolo per le greggi che erano trasportate sulle barche dei pastori, perché si diceva che la corta erba che cresceva spontanea sull’isola, migliorava la qualità ed il sapore delle carni del bestiame Nella parte più alta dell'isola c' era una fonte di acqua dolce che consentiva di abbeverare le greggi. Nel 1866 sull’isola fu costruito un faro (alto 45 m.) a luce mobile per facilitare i pescatori durante le tempeste. Questa isola ha una rilevante importanza faunistica in quanto rappresenta l’unico sito del versante ionico ed adriatico, della nidificazione del Gabbiano Corso, oltre al fatto che le sue coste presentano una bellezza marina unica.


 




23 febbraio 2008

Cartoline dal Salento..."La perla dello Ionio"


-Gallipoli-

Foto: Mario Laporta Gruppo fotografico Gairò

Come perla incastonata
in un anel di mare,
rifulgi di bellezza.
Ti cinge, trepidando,
e ti bacia il vento,
geloso ti rapisce
e porta con sé
granelli di carparo,
tua bellezza.
Dall'ellenica fonte
il riverbero di civiltà
di storia e d'arte
si spande verso i mari
e gli oceani
e in altre sponde approda.
-Aldino De Vittorio-
Aldino De Vittorio,scultore,pittore,poeta,maestro della cartapesta e del restauro.Artista poliedrico,autentico e intenso,tra i maggiori di Gallipoli. Un ricordo doveroso ad un anno dalla sua scomparsa.
 



sfoglia     giugno        agosto
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom