.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


25 settembre 2016

Poesie...Lectio Magistralis

Se mi vedessero stare in piedi immobile, 
in mezzo ai miei fiori, 
come in questo istante,
penserebbero che
sto tenendo loro una lezione. 
Invece
sono io che ascolto
e loro che parlano.
Lì, in mezzo a loro,
mi insegnano la luce.
-Nikiforos Vrettakos-




9 novembre 2014

Pensieri Bonsai...Sulla Felicità


L'unico fine che bisogna perseguire è la felicità e si persegue 
con la qualità della vita, non con la quantità degli oggetti.
-Vulcanochimico-




9 agosto 2014

POESIE...Una rosa

Un sepalo - petalo - e una spina
In un comune mattino d'estate -
Una boccetta di Rugiada - Un'Ape o due -
Una Brezza - una capriola fra gli alberi -
Ed io sono una Rosa!

-E.Dickinson-




4 giugno 2014

Pensieri Bonsai...Dal Silenzio


Dal silenzio della natura ho imparato la forza.

-Vulcanochimico-




13 maggio 2014

Pensieri Bonsai...Semplicità


La felicità è nella semplicità.

-Vulcanochimico-




26 marzo 2014

Poesie...Mai come oggi

Mai abbiamo avuto
così profonde poltrone
e così larghi divani attorno ai tavoli.
Mai i tecnologi
avevano creato tante meraviglie mondiali
e il cervello è pieno di ansie
e ci nascondiamo dietro le nostre ombre.
Mai le parole
furono così gridate e le immagini e i ritmi
devono mescolarsi con le cocacole
per far indietreggiare i pensieri e diventare innocui.
Mai abbiamo avuto
così poco tempo. Mai
tanta nostalgia per una parola umana dietro i nostri versi
e verità e calore umano dietro l’urlo dei corvi.

-Rolf Jacobsen -




10 febbraio 2013

Pensieri Bonsai...Camminerei adagio,adagio

"Buongiorno", disse il piccolo principe. 
"Buon giorno", disse il mercante. 
Era un mercante di pillole perfezionate che calmavano la sete.  
Se ne inghiottiva una alla settimana e non si sentiva piu' il bisogno di bere. 
"Perche' vendi questa roba?" disse il piccolo principe. 
"E' una grossa economia di tempo", disse il mercante. 
"Gli esperti hanno fatto dei calcoli. Si risparmiano cinquantatre' minutila settimana". 
"E che cosa se ne fa di questi cinquantatre' minuti?" 
"Se ne fa quel che si vuole..." 
"Io", disse il piccolo principe, "se avessi cinquantatre' minutida spendere, camminerei adagio adagio verso una fontana..." 

-  Antoine de Saint-Exupéry,”Il piccolo principe,XXIII”Bompiani-




26 settembre 2011

Poesie...Quando l'erba crescerà sulla mia tomba

Quando l'erba crescerà sulla mia tomba,
sia lì il segno che mi si dimentichi del tutto.
La Natura mai si ricorda, per questo è bella.
e se si prova il bisogno morboso di "interpretare"
L'erba verde sulla mia tomba,
dite pure che continuo a verdeggiare e ad essere naturale.
Credo al mondo come a una margherita,
perché lo vedo... Ma non penso ad esso,
perché pensare ad esso non è capirlo...
Il Mondo non si è fatto perché noi pensiamo a lui,
(pensare fa male agli occhi)
ma perché lo guardiamo con un senso di accordo...
Io non ho filosofia, ho dei sensi.
Se io parlo della Natura, non è che sappia ciò che è,
ma perché l'amo, e l'amo per la ragione
che colui che ama mai non sa quel che ama,
né sa perché ama, né cos'è amare.
Amare è l'innocenza eterna,
e l'unica innocenza è quella di non pensare.
-Fernando Pessoa-

 

 




22 gennaio 2008

Cartoline dal Salento...Poesia di Immagini..."Tra Terra e Mare"...


"Tra Terra e Mare"S.Isidoro
Marina di Nardò (Lecce)
Foto:Mario Laporta
Natura
La terra e a lei concorde il mare
e sopra ovunque un mare più giocondo
per la veloce fiamma dei passeri
e la via
della riposante luna e del sonno
dei dolci corpi socchiusi alla vita
e alla morte su un campo;
e per quelle voci che scendono
sfuggendo a misteriose porte e balzano
sopra noi come uccelli folli di tornare
sopra le isole originali cantando:
qui si prepara
un giaciglio di porpora e un canto che culla
per chi non ha potuto dormire
sì dura era la pietra,
sì acuminato l'amore.
-Mario Luzi-
(da "La barca")

Se volete tuffarvi ogni giorno nelle emozioni delle luci,dei colori dei tramonti,della terra,del mare e del cielo vi consiglio di visitare il portale del Gruppo fotografico Gairò
 Un saluto affettuoso a tutti...
-Vulcanochimico-




sfoglia     agosto        ottobre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom