.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


1 maggio 2013

1 maggio 2013: Festa dei Lavoratori

Il primo maggio è la festa dei lavoratori,

è giorno pieno di storia e di storie,

deve essere celebrato sempre 

perché non è un giorno

 qualunque.

-Vulcanochimico-




30 aprile 2011

1°Maggio 2011:Ricordare che è la festa dei lavoratori e del lavoro




Non saranno i grandi eventi organizzati in questa data che ci faranno dimenticare che
 il 1° maggio è la Festa dei Lavoratori e del Lavoro:

STORIA E SIGNIFICATO DI UNA RICORRENZA

Sullo stesso tema:




30 aprile 2010

1° MAGGIO 2010


IL DOVERE DELLA MEMORIA,IL FUTURO DEI DIRITTI

Buon 1° Maggio a tutti voi...
-Vulcanochimico-




12 gennaio 2008

I fiori raccontano...l' Innocenza, la Felicità ritrovata, la Buona Sorte

 Il mughetto appartiene alla famiglia delle Liliaceae, il nome botanico è Convallaria majalis. I fiori di mughetto sono penduli profumati, bianchi e campaniformi e iniziano a fiorire intorno a marzo, è un fiore che cresce spontaneamente nei boschi di latifoglie. Molte sono le leggende che si narrano intorno a questo fiore. Ad esempio si racconta che il mughetto è stato caro a Mercurio, poiché il suo profumo inebriante rinforza il cervello e acuisce la memoria. Secondo una leggenda cristiana l’origine del mughetto deriva dalle gocce di sangue che San Leonardo versò durante una dura lotta con il demonio e che tale stillicidio di sangue si trasformò in tanti bianchi campanellini, il mughetto appunto Un’altra leggenda invece afferma che i primi mughetti sono nati dalle lacrime della Madonna sparse ai piedi della croce e per tale motivo, con il loro colore verginale simboleggiano la purezza. Nel linguaggio dei fiori simboleggia l’innocenza e la felicità che ritorna. È anche sinonimo di portafortuna, in Francia, infatti, è donato il primo maggio per festeggiare la primavera e augurare una buona sorte.

Sulla Fortuna...

« O Fortuna,
velut Luna
statu variabilis,
semper crescis
aut decrescis
rota tu volubilis »

« O Sorte,
come la Luna
sei mutevole,
sempre cresci
o decresci
Tu ruota che giri »

-Introduzione a "O Fortuna" da Carmina Burana -



sfoglia     aprile        giugno
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom