.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


7 settembre 2014

Haiku...Settembre


Dei pomi soavi
e buoni è l'autunno
la lór stagione
-Vulcanochimico-




31 luglio 2007

PROPOSTA INDECENTE...

Lorenzo Cesa,segratario dell'UDC,dopo la vicenda dell'on.Cosimo Mele ha lanciato una proposta:aumentare la diaria per i parlamentari, così da favorire il rincongiungimento famigliare. Cesa ha dichiarato in merito alla vicenda  dell' on.Mele: "E' stato un comportamento non consono all'Udc, che fa della difesa della vita e della famiglia la sua battaglia fondamentale".
Onde evitare il ripetersi di simili vicende, il segretario dell'Udc ha aggiunto: "i deputati andrebbero sostenuti perché conducano una vita serena. La vita del parlamentare è dura, comporta molti impegni, parlamentari ed esterni". Riferendo di un colloquio con un funzionario, Cesa ha menzionato l'ipotesi del "ricongiungimento familiare" per i deputati che, altrimenti, soffrono di "solitudine".
Il Presidente della Camera Fausto Bertinotti commenta la proposta venuta ieri dall'Udc dopo il cosidetto caso Mele:
''Notizie di stampa - ha detto Bertinotti - ci consegnano proposte o presunte tali che investono le prerogative e la condizione del parlamentare''. ''La Camera - ha aggiunto - e' impegnata in uno sforzo comune per ridurre i costi e intervenire per mettere mano alle storture e concorrere a ricostruire un rapporto di fiducia tra i cittadini e le istituzioni''. ''Proposte come quella della cosiddetta 'Ricongiunzione a Roma' di familiari dei parlamentari - ha concluso - vanno nella direzione opposta a quella su cui la Camera ha operato e intende continuare a operare e configurerebbero una condizione di privilegio per il parlamentare del tutto incompatibile con la morale pubblica''.>> (Ansa)

Visto che Cosimo Mele  non ha rassegnato le dimissioni da deputato, la considerazione di Oliviero Diliberto,segretario del PDCI sulla vicenda mi sembra legittima:
"E' il trionfo della doppia morale,dell'ipocrisia e dei bacchettoni.Non se ne può più.Ora voglio vedere come voterà uno beccato a un festino hard,il giorno che voteremo in Parlamento sulla sacralità della famiglia".
                                                     -Vulcanochimico-



sfoglia     agosto        ottobre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom