.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


7 dicembre 2014

Poesie...Tutto tace


S'appoggiano
gli strumenti
non v'è nulla di nuovo
da suonare
La musica è sempre
 la stessa
tutto tace
-Vulcanochimico-





6 aprile 2014

Pensieri Bonsai...In silenzio

"Occupava pochissimo spazio nel mondo,

una bolla silenziosa fluttuante su un mare di rumori."
-Arundhati Roy, "Il Dio delle Piccole Cose"-




6 ottobre 2013

Pensieri Bonsai...Saper vedere e ascoltare

I ciechi sanno ascoltare, i sordi hanno una vista acuta.

Molte sono le persone che pur non essendo cieche e sorde

non sanno né vedere, né ascoltare.

-Vulcanochimico-




27 giugno 2009

Poesie...Cuore


Ti strappano il cuore,
lo fanno in frantumi,
accogli in silenzio il dolore.
Si china la testa
non per debolezza,
ma solo perchè
troppo grande è l'amore..
-Vulcanochimico-

Un saluto, un grazie  e un buon fine settimana a chi legge e commenta questo blog

con costanza...A presto




11 maggio 2008

Un Augurio speciale alle Mamme speciali...

 Non sempre si comprendono le esigenze e il punto di vista dei genitori e delle mamme in particolare che seguono i figli disabili. Il seguire una persona disabile richiede impegno, dedizione e tanto amore. Purtroppo molto spesso le istituzioni come scuola, sanità, politica ignorano i problemi di chi non è autosufficiente, non agevolano il lavoro di chi assiste i figli disabili, anzi lungaggini burocratiche e ritardi non fanno altro che “appesantire” e” deprimere” chi li assiste. Si avverte un senso di profonda solitudine, soprattutto, quando oltre alle istituzioni ci si rende conto che sono proprio le persone vicine: amici, parenti a diradare le visite, perché rallenterebbero le attività ricreative delle uscite…E’ una triste realtà e il mio pensiero va proprio a quelle mamme che ogni giorno affrontano con coraggio situazioni di questo genere.



sfoglia     novembre        gennaio
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom