.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


9 novembre 2008

HANDImatica 2008

Tecnologie informatiche e telematiche per l'integrazione delle persone disabili.

VII Mostra-Convegno Nazionale - 27, 28 e 29 Novembre 2008
`Tecnologie per la qualità della vita'

Bologna - Palazzo dei Congressi - Piazza Costituzione (Zona Fiera)
Ingresso gratuito

Handimatica è la principale mostra-convegno nazionale su disabilità e informatica, che si svolge ogni due anni, organizzata da Fondazione ASPHI Onlus.Sono molte le novità che riguardano questa edizione.
La prima riguarda lo spazio espositivo. Oltre ad essere molto più ampio rispetto alle edizioni precedenti, verrà organizzato in otto percorsi tematici:
Comunicabilità (comunicazione nell'ambito della disabilità sensoriale)
Ambienti per l'apprendimento (tecnologie per la scuola, la didattica,la formazione)
Accessibilità (ai siti internet, ai testi scritti, alla cultura ecc.)
Mobilità (opportunità di movimento, di relazione e di partecipazione)
Abitabilità (adattamento domestico, ambiente favorevole per la scuola,per il lavoro, per il tempo libero)
I Diritti (azioni di enti, istituzioni al lavoro, associazioni a favore delle persone svantaggiate)
Impiegabilità (inclusione lavorativa, i mestieri possibili)
Nuovi spazi di partecipazione (sport, cultura, tempo libero).
La giornata di Giovedì 27 novembre sarà dedicata alle
ESPERIENZE,
venerdì 28 alla TECNOLOGIA
informatica e delle telecomunicazioni,
sabato 29
alla
PARTECIPAZIONE.
Per maggiori informazioni e adesioni:http://www.handimatica.it/




11 maggio 2008

Un Augurio speciale alle Mamme speciali...

 Non sempre si comprendono le esigenze e il punto di vista dei genitori e delle mamme in particolare che seguono i figli disabili. Il seguire una persona disabile richiede impegno, dedizione e tanto amore. Purtroppo molto spesso le istituzioni come scuola, sanità, politica ignorano i problemi di chi non è autosufficiente, non agevolano il lavoro di chi assiste i figli disabili, anzi lungaggini burocratiche e ritardi non fanno altro che “appesantire” e” deprimere” chi li assiste. Si avverte un senso di profonda solitudine, soprattutto, quando oltre alle istituzioni ci si rende conto che sono proprio le persone vicine: amici, parenti a diradare le visite, perché rallenterebbero le attività ricreative delle uscite…E’ una triste realtà e il mio pensiero va proprio a quelle mamme che ogni giorno affrontano con coraggio situazioni di questo genere.




13 febbraio 2008

Film..."Qualcuno volò sul nido del cuculo"


-tratto da "Qualcuno volò sul nido del cuculo"di Milos Forman 1975-
 
”Qualcuno volò sul nido del cuculo”( titolo originale One flew over the cuckoo's nest -1975), è un film del regista Milos Forman. Il film narra la storia di, Randle Mc Murphy(Jack Nicholson), un piccolo malvivente che dopo l’ennesima condanna per sfuggire al carcere finge di essere pazzo e sceglie di “volare sul nido del cuculo”, un modo di dire americano che significa andare in manicomio. Così le vicende di un gruppo di pazienti di un manicomio diventano una inconsueta metafora dell’individualismo e della vita. Il manicomio è una specie di lager, dove un paziente, un ragazzo è spinto al suicidio. Randle aggredisce un’infermiera, Mildred Ratched (Louise Fletcher) e per punizione viene lobotomizzato Il mastodontico indiano, Chief Bromden, (Will Sampson) che era divenuto suo amico, non sopportando di vederlo così, lo soffoca con un cuscino e poi evade, durante la notte. E' un film drammatico, coraggioso, che lascia un segno profondo. Splendide le interpretazioni di J. Nicholson e di W.Sampson.-Vulcanochimico-


-tratto da "Qualcuno volò sul nido del cuculo"di Milos Forman 1975-

 Un saluto a tutti ...appena potrò verrò a leggevi sui vostri blog
-Vulcanochimico-



sfoglia     ottobre        dicembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom