.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


8 aprile 2007

Fumetti....Il fantastico "MANDRAKE"

 Mandrake è ancora oggi  il mago per antonomasia,veste impeccabilmente in frac,con un cilindro in testa ,impugna un bastone che all’occorrenza usa come bacchetta magica,si avvolge in un ampio mantello.Le sue avventure furono pubblicate per la prima volta nel 1934 con la sceneggiatura di Lee Falk e il disegno di Phil Davis.
Mandrake è accompagnato dal fido Lothar, un mastodontico nero di origine nubiana,forte come dieci uomini messi insieme,vestito unicamente di una pelle di leopardo.
Le avventure di Mandrake sono anche  accompagnate sempre da un presenza femminile,quella di una principessa di un improbabile regno dell’Europa centrale:il regno di Cockaigne, l’elegantissima e graziosa Narda,amica e sua compagna nella maggior parte delle sue avventure.

I magici poteri di cui dispone Mandrake per combattere la malavita e per sopravvivere alle intricatissime avventure del mondo della fantasia e della fantascienza li ha appresi in Tibet,frequentando una misteriosa scuola della magia riservata a pochi eletti e situata in una città nascosta tra le cime dell’Himalaya. Di modi eleganti e raffinati,Mandrake ha messo la magia a disposizione della legge:si serve dell’illusionismo,dell’ipnotismo e di sorprendenti giochi di prestigio per mettere in imbarazzo il più incallito dei malviventi. Basta un cenno della sua mano per trasformare la pistola del nemico in un serpente,oppure un gatto in una tigre,un albero in una foresta ecc.Narda e Lothar accompagnano Mandrake in ogni sua avventura,ma anche il suo nemico Cobra,suo compagno  di studi alla scuola di magia,che a differenza di lui ha dedicato l’arte magica al male.

Nel tempo Mandrake si è modernizzato non ha lavorato più in proprio,ma ha collaborato con un centro internazionale anticriminale,è diventato ricchissimo e vive in una villa-fortezza ,meravigliosa e avveniristica,aspettando di essere chiamato e passando le sue giornate insieme alla bellissima Narda e al fedele Lothar.-Vulcanochimico-


Un saluto  a tutti e... alla prossima avventura con un altro personaggio dei fumetti.
-Vulcanochimico-




permalink | inviato da il 8/4/2007 alle 23:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


sfoglia     marzo        maggio
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom